Notte di Capodanno, parola d’ordine: brillare!

Si sa, la notte di Capodanno è un’occasione irripetibile per poter osare e farsi notare. Perché non rendere il tutto più glamorous con i toni dell‘oro e dell’argento? Le grandi firme, da Elisabetta Franchi fino a Miu Miu, li hanno proposti nelle loro passerelle 2017 davvero in tutte le salse. Via libera dunque ad abiti luminosi, make up e accessori sparkling, avendo cura però di mixare bene il tutto per evitare di esagerare. Va considerato che, mentre il platino s’addice a tutte, l’oro giallo è difficilissimo da portare e se lo scegliete, abbiate cura di adattare la giusta sfumatura al sottotono della vostra carnagione. L’argento invece è stra-consigliato alle brune.

E le paillettes? Si, ma solo per chi possiede una figura longilinea, in quanto questo tipo di tessuto su un vestito tende ad accentuare possibili difettucci. Per chi è meno filiforme può comunque esaltare le curve focalizzandosi sul punto vita e optando su accessori argento e oro come delle cinture ad esempio, da abbinare a tute-palazzo. Molto bella la proposta di Elisabetta Franchi, con una manica-mantella davvero glam.

Per quanto riguarda gli abiti, i modelli più interessanti da cui prendere ispirazione sono suggeriti da Laura Biagiotti, con delicatissimi pizzi in oro, o quelli dai colori in chiave metallica di Alberta Ferretti, o quelli dal mix di bianco e oro vero spennellato sui tessuti di Gretel Zanotti, per delle vere principesse. Che dire poi degli abiti in maglia di metallo da vero capogiro di Versace, evergreen della casa di moda, recentemente fatto indossare da delle icone senza tempo come Naomi Campbell, e Claudia Schiffer (tra le altre)? Oldie, but goldie.

Se il glitter non fa per voi, ma siete decise comunque di indossarlo senza troppi eccessi, scegliete tronchetti e pochette luccicanti, da accostare a toni neutri come il nero, il bianco, il panna, il grigio. Molto comune tra le fashioniste è l’utilizzo di calzette glitterate da  portare con i sandali.

Per quanto concerne trucco e parrucco, la risposta sta in fermagli- gioiello, corone e fasce per l’hair-styling, e nuance calde sul viso.

Se indosserete un abito scintillante, preferite come make-up delle texture satinate, lievemente glitterate, per evitare di “abbagliare” troppo. Se vi mantenete sul basico nell’outfit e volete stupire con un smokey-eye ad effetto, scegliete l’intensità di colori quali il nero, testa di moro, oro, argento. Labbra in primo piano? Allora usate i toni del burgundy, o gold rose.

Buon anno, abbiate cura di splendere!

 

– Chiara Grasso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *