"RisorgiMarche": Il festival organizzato da Neri Marcorè

 

143917329-f4378ccf-4572-4cf6-b620-1aa7d5cb3c54

 

Al via oggi il “RisorgiMarche”, il festival organizzato da Neri Marcorè per sostenere le comunità colpite del territorio. E il luogo non poteva che essere le Marche, che rappresenta più del 50% delle aree colpite dalle scosse sismiche negli ultimi anni. L’evento prevede 13 concerti gratuiti, in programma dal 25 giugno al 3 agosto, divisi nei centri delle province colpite del territorio marchigiano ( Macerata, Fermo, Ascoli Piceno).
risorgimarcheIl tema centrale sarà l’ambiente: tutti i concerti si svolgeranno nel pomeriggio sui prati delle Marche, con i monti Sibilini a fare da cornice,al fine di rendere una scenografia molto suggestiva. Tutte le zone saranno munite di contenitori diversificati per l’immondizia, in modo che il pubblico possa lasciare i prati dei concerti puliti, così come sono stati trovati. Inoltre non si farà uso di luci artificiali ( il sole pomeridiano dovrebbe garantire luce ed emozioni!) e l’energia per strumenti e altro verrà garantita da appositi accumulatori.
risorgi-marche-fb-shareIl festival si apre oggi con Niccolò Fabi, che si esibirà alle 17 ( così come quasi tutti gli altri concerti) insieme e Gnu Quartet.
I nomi di tutti gli artisti che hanno deciso di contribuire con la loro voce e la loro musica: Niccolò Fabi, Malika Ayane, Daiana Lou, Ron, Enrico Ruggeri, Paola Turci, Samuele Bersani, Luca Barbarossa, Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri, Brunori Sas, Francesco De Gregori.

Per qualunque altra informazione è possibile consultare il sito www.risorgimarche.it.

–  Matteo Musmeci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *