AMAZON E TOLKIEN: annunciata ufficialmente la produzione di una serie tv ambientata nell’universo tolkieniano

È ufficiale. Amazon produrrà una serie tv ambientata nell’universo de Il Signore degli Anelli a partire dal 2020. È il presidente Jeff Bezos ad annunciarlo pubblicamente su Twitter. Le trattative per acquisire i diritti si sarebbero concluse con un accordo di 250 milioni di dollari, e sarà la serie più costosa di sempre. Pare, infatti, che il colosso delle spedizioni investirà un budget di centinaia di milioni di dollari a stagione, superando persino quello di Game of Thrones.

immagine 1 (2).PNG

Dopo le prime perplessità dei fan, molto scettici per quanto riguarda un nuovo adattamento del fin troppo recente capolavoro di Peter Jackson, è stato lasciato intendere che la serie non sarà un remake della trilogia vincitrice di diciassette Oscar, bensì si baserà su avvenimenti antecedenti alla grande storia che vede protagonista la Compagnia dell’Anello. Non mancano poi di certo gli spunti a cui attingere, data l’immensità dell’universo di Arda e delle storie create dalla mastodontica e meravigliosa fantasia di J.R.R. Tolkien.

Il 2020 è ancora lontano, ma una cosa è certa: questo colpo assestato da Amazon stravolgerà il modo di vedere e concepire le serie tv. Una serie con un budget così monumentale e un materiale così ampio non è mai stata registrata negli annali. Che si voglia replicare e ampliare il successo di Game of Thrones? Più che probabile. Ma se il progetto finale sarà anche solo la metà di quello che tutti noi fan tolkieniani speriamo, allora Amazon avrà la gratitudine eterna per aver permesso, a noi nostalgici, di immergerci nuovamente nella Terra di Mezzo. In caso contrario… beh, ci sono sempre i Blu-ray de Il Signore degli Anelli da riguardare per la milionesima volta.

 

-Giovanni A. Amato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *