Black Mirror: nuova stagione, nuovi episodi, nuove riflessioni

Meno di una settimana all’uscita della quarta stagione di “Black Mirror”. Verranno, infatti, rilasciati venerdì 29 dicembre i nuovi sei episodi di questa intrigante serie che si focalizza sul rapporto con la tecnologia nella nostra era, immaginandone i risvolti in un futuro prossimo. Un intreccio tra presente e futuro, tra comportamenti attuali e degenerazioni della tecnologia.

CROCODILE, ARKANGEL, HANG THE DJ, U.S.S. CALLISTER, METALHEAD, BLACK MUSEUM.

Questi sono i titoli della stagione di Black Mirror in uscita a fine dicembre, i quali trailer fanno già presumere tanta suspense e originali visioni di come la tecnologia possa cambiare il nostro futuro e il nostro modo di vivere.

Una serie avvincente, che sa lasciarti attaccato allo schermo per circa un’ora, portandoti a fine puntata a dover tirare le tue conclusioni, a doverne cogliere il messaggio di fondo. Non solo scenari distopici quelli rappresentati nella serie infatti, ma un vero e proprio intreccio tra i comportamenti quotidiani che ci rappresentano e l’avanzamento tecnologico. La serie, pur non volendo attaccare la tecnologia, smonta la diffusa fiducia verso di essa e va oltre i limiti della stessa, mostrando come il superamento di questi limiti possa condurre a scenari inaspettati.

black mirror, nuova stagione, quando esce black mirror?, netflix, distribuzione, black mirror fa paura?

A precisare il ruolo della tecnologia nella serie sono proprio gli autori, Charlie Brooker e Annabel Jones. Quest’ultima infatti ha recentemente affermato: “Nella serie la tecnologia non è mai il cattivo”. Questo spiega esattamente come ciò che la serie voglia mettere in risalto non è tanto il timore riguardante le infinite possibilità che la tecnologia offre ma il modo in cui queste possono essere utilizzate dall’umanità intera. L’intreccio tra presente e futuro esalta, invece, la normalità di certi atteggiamenti, che già ai giorni d’oggi, ci caratterizzano e su cui la serie in certi casi è in grado di illuminarci, farci aprire gli occhi.

Infatti, nonostante a detta di alcuni l’oggetto della serie sia la rappresentazione di un futuro catastrofico dove un diverso uso della tecnologia ha cambiato l’intera umanità e ha dei risvolti preoccupanti, in realtà possiamo maggiormente identificarlo nel tentativo di capire il presente.

Fare riflettere, creare consapevolezza e capacità di guardare la realtà che ci circonda. Questi alcuni dei risultati già ottenuti dalle prime tre stagioni.

Dunque una serie piena di nuove tecnologie, ma che vuole creare un pensiero critico riguardante la società. In effetti, ogni discussione riguardante le innovazioni tecnologiche che si rispetti viene generalmente anche analizzata anche sotto il filtro dell’eticità. Proprio per questo le serie ci mostra quasi sempre il buon uso che viene fatto di una specifica innovazione, includendo il modo in cui apporterebbe un miglioramento alla vita umana, così come enfatizza i potenziali pericoli che essa porta con sé.

black mirror, nuova stagione, quando esce black mirror?, netflix, distribuzione, black mirror fa paura?

Gli stessi autori affermano quest’aspetto parlando del nuovo episodio ARKANGEL. L’episodio, così come abbiamo modo di vedere dal trailer, partendo dal rapporto tra madre e figlia, analizza la tematica del controllo che i genitori hanno sui propri figli. È evidente che ai giorni d’oggi gli adolescenti godono di una maggiore libertà, rispetto alle precedenti generazioni, ma in taluni casi anche di un maggiore controllo. Liberazione o intrappolamento? Anche qui dipende dall’uso che si fa di tecnologie che anche ai giorni nostri già possediamo.

La serie però non presenta solo un uso distorto delle innovazioni ed ogni episodio regala allo spettatore dettagli e invenzioni che gli permettono di immaginarsi di vivere con quelle tecnologie, di immergersi in un futuro in cui nuove cose sono possibili. Viene dunque enfatizzato l’uso positivo che si fa della tecnologia, il quale svolge un ruolo di sfondo alle storie che gli autori cercano di raccontare.

black mirror, nuova stagione, quando esce black mirror?, netflix, distribuzione, black mirror fa paura?

Grande successo per le precedenti stagioni di Black Mirror e grande attesa per questa nuova. Probabilmente l’ingrediente segreto è la scelta di non fornire una spiegazione chiara dell’episodio, il non rivelare una verità ma lasciare allo spettatore la possibilità di dare una propria spiegazione, trovare un proprio collegamento con la società in cui vive.

Fortunatamente per gli appassionati, l’attesa è quasi giunta al termine. La quarta stagione, come le precedenti, è disponibile su Netflix e da venerdì prossimo tutte e sei gli episodi saranno disponibili. Buona visione!

– Simone Grasso

Qui i link dei trailer della quarta stagione:

CROCODILE: https://www.youtube.com/watch?v=MOju662KfEk

ARKANGEL: https://www.youtube.com/watch?v=28Quw1C2yX4

HANG THE DJ: https://www.youtube.com/watch?v=Ahr-tPF2VdQ

U.S.S. CALLISTER: https://www.youtube.com/watch?v=EcDQKbmpNNA

METALHEAD: https://www.youtube.com/watch?v=IHTUxsH23vo

BLACK MUSEUM: https://www.youtube.com/watch?v=XdbMxutgvho

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *