New York, incendio alla Trump Tower: due feriti

E’ andato a fuoco il tetto della Trump Tower, le fiamme sono divampate nell’edificio intorno alle 13 italiane ed hanno levato sul cielo di Manhattan una nube di color nero. Fortunatamente non vi sono state gravi conseguenze, né agli uffici né al personale che lavora al suo interno. Tra le altre cose, il Presidente Trump e la famiglia non erano presenti all’interno dell’edificio e pertanto mentre prima poteva temersi sulla loro incolumità, in quanto appunto la residenza è proprio agli ultimi piani del grattacielo, alla notizia della loro assenza gli animi degli “addetti ai lavori” e dei vari collaboratori son tornati più sereni.

Si parla però di alcuni civili lievemente feriti e tra i vigili del fuoco, accorsi alla Trump Tower in circa ottanta, girava notizia di un civile che ha subito ferite più gravi ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale con un mezzo di soccorso.

L’incendio è scoppiato intorno alle sette e trenta del mattino (ora locale, le 13.20 italiane) sul tetto dell’edificio di 58 piani e alto 202 metri del presidente americano Donald Trump e si trova sulla Fifth Avenue, all’angolo con la 56esima strada ed è tra gli uffici che ospita la sede della Trump Organization.

Come poc’anzi accertato, e poi confermato da tutte le diverse fonti, il presidente degli Stati Uniti non era presente in quei momenti, in quanto era tornato a Washington.

Restano invece ancora da verificare le cause, la gravità e quindi la reale portata dei danni che esso ha provocato.

 “…Piccolo corto circuito su una torre di raffreddamento della Trump Tower..” ha  però dichiarato su Twitter, Eric Trump, figlio del Presidente, che poi ha fatto un elogio per il celere ed efficace intervento dei Vigili del fuoco.  Ecco il tweet  integrale : “ @EricTrump

There was a small electrical fire in a cooling tower on the roof of Trump Tower. The New York Fire Department was here within minutes and did an incredible job. The men and women of the #FDNY are true heroes and deserve our most sincere thanks and praise! “

I Vigili del fuoco, infatti,  dopo aver appreso la notizia sono immediatamente intervenuti sul posto ed hanno domato l’incendio.

I feriti di cui si parla dovrebbero essere un pompiere e un civile, anche se si aspettano in proposito conferme. Ulteriori conferme si aspettano anche sulle cause dell’incendio, probabilmente un malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento, in particolare di una torre di raffreddamento, secondo anche le parole di Eric Trump che sembrano confermarlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *