Startup Grind coinvolge Catania: “Risposta a necessità diffusa”

Catania entra a far parte di Startup Grind, la più grande community di imprenditori al mondo.

La mission è chiara “educare, ispirare e connettere gli imprenditori in oltre 250 città del mondo“. Ma cosa avviene in concreto? Startup Grind si occupa dell’organizzazione di incontri, conferenze ed eventi attraverso cui è possibile per imprenditori e “startuppers” trovare soci, investitori e “incubatori” dei loro progetti, aziende e startup. 

Si tratta di una novità assoluta per la Sicilia: Catania è, infatti, la prima e sola città siciliana in cui è presente l’iniziativa; rappresenta, inoltre, una delle dieci città italiane coinvolte al momento. Un’ottima opportunità per le startup e per tutte le imprese. 

Perché proprio Catania?

Questo perché a Catania negli ultimi anni si è assistito alla nascita di centinaia di nuove startup ed il numero di “incubatori” e “acceleratori” è in crescita, così come gli spazi di co-working; non a caso società di investimento con sede al nord Italia stanno investendo sulla città catanese.

C’è il bisogno concreto di iniziative in grado di avere un effetto positivo sull’ecosistema e che possano offrire possibilità concrete di crescita ai giovani e alle loro idee.

Dal 2010 Startup Grind ha aiutato imprenditori e non solo a ricevere mentorship, trovare soci, investitori e talvolta dipendenti per la propria azienda.  

Quando si inizia?

L’evento di lancio è già alle porte: il 28 marzo al TIM #WCAP – Via Novara 59, potrete incontrare Francesco Russello, fondatore di Etnaland, uno dei parchi acquatici (e non solo) più importanti d’Italia. 

Che aspettate? Correte ad iscrivervi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *