RepAir, la nuova t-shirt che piace all’ambiente

Ecologica, genderless, comoda. È nata la t-shirt in cotone RepAir, che promette di purificare l’aria e restituirci un ambiente finalmente libero dallo smog. La maglietta è stata realizzata dall’azienda Kloters. Vediamola nel dettaglio.

Sbarca sul mercato una maglietta che sarà in grado di apportare enormi vantaggi al nostro pianeta. Il suo nome è RepAir, nata da una bella intuizione della giovane azienda italiana Kloters. Il suo segreto sta nel materiale utilizzato: si chiama “the Breath®”, ed è stato certificato dagli standard standard ISO, ANSI /AHAM AC – 1- 2002. The Breath è in grado di assorbire sostanze tossiche, batteri e cattivi odori. Realizzata rispettando scrupolosamente l’ambiente, è essa in grado di inglobare le molecole inquinanti che si trovano in atmosfera, per poi distruggerle.

RepAir contiene lo speciale tessuto dentro una tasca. La maglietta dunque non ha bisogno di energie esterne, fa il suo dovere completamente a costo zero. The Breath®  è costituito da due strati idrorepellenti che hanno caratteristiche battericide, antimuffa e antiodore. In più, tra essi, viene inserito un terzo strato in fibra adsorbente carbonica con aggiunta di nano molecole. Sono queste ultime che si occupano di asciugare, discernere quelle particelle nocive presenti in atmosfera.

«La prova più complessa del progetto è stata riuscire a realizzare un prodotto valido esteticamente, in grado di competere nel complesso mondo fashion, e che riuscisse ad integrare una tecnologia innovativa in modo più che perfetto, senza incidere sull’eleganza,  sulla vestibilità e sul comfort del capo» ha così dichiarato Silvio Perucca,  creatore di Kloters, product and sales manager del brand.

Una nuova frontiera della moda che difende l’ambiente, senza rinunciare a nulla: né al comfort, né all’eleganza né all’amore per la natura. La maglietta sarà disponibile sul sito www.kloters.com da Giugno 2018 in poi. Per di più, a maggio, verrà organizzata una campagna di crowdfunding su Kickstarter. Tutte le info sono fruibili su repair.kloters.com.

Chiara Grasso

 

 

Chiara Grasso

Chiara Grasso

Catanese trapiantata a Bologna, sono una specializzanda in letteratura russa e inglese. Amo viaggiare, leggere, scoprire e, naturalmente, scrivere: di cultura, di moda e di tutto ciò che fa tendenza.

Un pensiero riguardo “RepAir, la nuova t-shirt che piace all’ambiente

  • aprile 4, 2018 in 9:36 pm
    Permalink

    Bella idea poter fare del bene all’ambiente semplicemente indossando una tshirt

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *