Coachella 2018: highlights del più grande festival musicale del mondo

Lo scorso 13, 14 e 15 aprile si è svolto il primo weekend del Coachella Valley Music and Arts Festival, evento famoso in tutto il mondo nel deserto californiano di Indo. 

Recap Coachella 2018

Cosa è il Coachella Festival? si può dire che si tratta di uno dei più celebri (forse il più celebre) festival di musica del mondo, ma non solo: Coachella infatti è anche sinonimo di moda, stile, festa, svago e molto altro. È Inevitabile richiamare il celebre festival di Woodstock (3 Days of Peace & Rock Music), ma nonostante l’evidente richiamo il Coachella sembra nel tempo reggere il paragone e guadagnarsi un posto solido nella storia dei festival musicali mondiali. Quest’anno i biglietti sono stati resi disponibili alla vendita il 5 gennaio. Inutile dirlo, sono andati sold out dopo pochissime ore. The Weekend, Jamiroquai, Post Malone, Eminem, Cardi B, Migos e tanti altri gli ospiti di quest’anno. Ma alla conclusione del primo weekend possiamo confermare che il palco l’ha preso la regina: Beyoncé.

#Beychella

 “Coachella gotta rename Coachella the Beychella”. Dj Khaled ha ragione, tutti sembrano essere d’accordo. Beyoncé ha dominato con una delle esibizioni più belle e seguite della storia del Coachella 2018. Queen Bey ha fatto la storia non soltanto per la spettacolarità della sua esibizione, ma anche per essere stata la prima artista afroamericana ad esibirsi al festival. Parlano i numeri: grazie a Beyoncé le visualizzazioni del Coachella 2018 sono aumentate del 75% e sono state raggiunte le 485k visualizzazioni simultanee.

Sabato notte 125.000 persone hanno potuto assistere alla line up migliore della storia del Coachella festival: Beyoncé sa di essere una regina, è comparsa infatti sul palco vestita da regina Nefertiti, per poi effettuare altri cambi d’abito durante la serata seguendo come fil rouge il tema dell’università afroamericana (HBCU). Tra transizioni musicali perfette, un’intera banda dal vivo ed una quantità esagerata di ballerini e coreografie Beyoncé non ha deluso le aspettative, ed è riuscita nel suo intento principale, quello di portare davanti a tutto il mondo la realtà afroamericana con tutto il suo orgoglio e le sue ricchezze.

Il Coachella 2018 non è ancora finito, rimane da vedere cosa succederà nel weekeend del 20, 21 e 22 aprile. Bey ready.

– Serena Valastro

 

Serena Valastro

Laureata in Lingue e culture Europee, amante di cinema, musica, arte ed informazione. Scrivere è entrare in nuovi spazi, conoscere qualcosa di nuovo, vivere situazioni e sensazioni sempre diverse per trasmetterle a chi vuole viverle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *