Douglas Costa, il fulmine della Serie A

Douglas Costa, 27 anni, è il vero crack della Juventus e del campionato italiano. Arrivato in Estate, il brasiliano ha scalato con fatica le gerarchie bianconere: adesso è un elemento determinante.

Qualcuno parla di rivelazione, probabilmente però sbaglia. Douglas Costa arriva alla Juve dopo anni al Bayern Monaco , dove si consacra, lui che aveva iniziato al Gremio ed è arrivato in Europa grazie al Donetsk.

Caratteristiche

La carriera di D.Costa è denominata da un grande fattore: il dribbling. Il dribbling, la caratteristica con cui il brasiliano incanta, proiettandolo ormai tra i migliori in circolazione. Il brasiliano rappresenta l’arma in più di questa stagione bianconera, quando è in campo ogni palla passa da lui. Il numero di dribbling è spaventoso: 97, più di chiunque in campionato. Campionato che probabilmente non era abituato ad un giocatore di questo calibro, un giocatore diverso, davvero unico nel suo genere, un giocatore che ha preso molto spunto da Robben ai tempi del Bayern Monaco, e si vede.

Caratteristica che da sempre contraddistingue Douglas Costa sono anche gli assist, 13 quest’anno, di cui 12 in Serie A ed uno in Champions. Unica pecca da trovare al brasiliano è forse il gol, pochi in carriera, quest’anno in campionato solo 4. Altra grande caratteristica del brasiliano non può non essere, sembra banale dirlo, la velocità, rendendolo il calciatore più veloce del campionato.

Ciò che impressiona del brasiliano è la capacità di dare un volto diverso alla partita, di cambiarla a suo favore, di mandare una scossa che nessuno riesce a dare. Simbolo di questa sua capacità è la partita di ieri contro il Bologna, ma soprattutto quella di qualche giornata fa, contro la Sampdoria , quando Douglas Costa entrando dalla panchina mise a segno tre assist, vincendo la partita praticamente in solitario.

Ovviamente, dopo una stagione così, sono tanti i club che sondano il brasiliano, che però sarà ancora bianconero. Il suo cartellino appartiene al Bayern Monaco, che però aspetta dalla Juventus un riscatto a 40 mln, che arriverà, rendendo Douglas Costa a tutti gli effetti bianconero.

                                                                                                                                                                                                                                                                                                                           -Marco Cavallaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *