Serie A: Lazio, Champions in tasca

Ed eccoci qui, alle ultime battute di un campionato bello come non accadeva da un bel pò. Un rush finale da non sbagliare per mezza Serie A. Sono ancora in ballo il quarto posto, quindi la Champions, il posto in Europa League e la zona retrocessione. Tutti importanti sì, ma sicuramente le attenzioni sono maggiormente mirate sul quarto posto, quella posizione che darebbe la Champions diretta, per la prima volta. Quarto posto che adesso sembra sia davvero in mano alla Lazio.

Sfida per il quarto posto

Una sfida questa che ha visto da sempre coinvolte tre squadre: Inter, Roma e Lazio. Con il passare delle giornate, la Roma è quella che si è più meritata il terzo posto, quasi certo per gli uomini di Eusebio Di Francesco. L’Inter, invece, questo campionato l’ha iniziato alla grandissima salvo poi perdersi, simile il discorso per la Lazio. I biancocelesti da qualche mese hanno tirato un pò il freno a mano sul campionato, ma la Lazio è autrice di una stagione memorabile, che l’ha vista protagonista di grandi imprese, come ad esempio la semifinale sfiorata in EL, la semifinale di Coppa Italia o la vittoria inattesa all’Allianz Stadium ad Ottobre. Come detto in precedenza, con la Roma ormai da considerare terza, la lotta è quella tra la Lazio e l’Inter. Una lotta che nelle scorse ore si pensava potesse essere da finale, visto che l’ultimo turno di campionato prevede appunto LazioInter. Questa sfida però, a causa dell’inattesa sconfitta dei nerazzurri a San Siro contro il Sassuolo, rischia di diventare solo una banale passerella.

Lazio-Inter, sfida anche sul mercato 

In verità la sfida è già iniziata, e non oggi. I biglietti sono già quasi tutti andati, una partita che toccherà almeno quota 50mila spettatori. Ma di queste squadre si parla anche in ottica mercato. Già da tempo ne eravamo a conoscenza, però adesso c’è l’ufficialità di Stefan De Vrij all’Inter, proprio l’olandese leader della difesa laziale. Una sfida nella sfida dunque per un giocatore che senz’altro non sarà proprio nel suo momento d’oro. Simone Inzaghi ha già dato certezze, l’olandese è un professionista ed è concentrato per centrare la Champions con la Lazio, a detta dell’allenatore. Sicuramente parliamo di un professionista sì, ma i dubbi che De Vrij possa patire queste due ultime partite con la maglia della Lazio esiste.

 

Adesso, dopo la sconfitta di ieri dell’Inter causa Sassuolo, le luci sono rivolte verso Crotone-Lazio, sfida a dir poco cruciale. In caso di vittoria, la Lazio arriverebbe allo scontro diretto con cinque punti più dell’Inter, quindi con la certezza matematica di aver centrato l’obiettivo di inizio stagione, la prossima Champions League.

 

-Marco Cavallaro

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *