I cantanti LGBT+ più amati dagli adolescenti

Il Pride Month è il mese perfetto per la comunità LGBT per farsi sentire al mondo. C’è chi lo fa attraverso parate per le città, e chi invece trova modo di esprimersi attraverso la musica. Al giorno d’oggi ci sono tanti cantanti omosessuali amati dai giovani, che vengono toccati dai testi delle loro canzoni. Ma solo alcuni di questi lo sono in  particolare, e se siete curiosi di sapere chi, continuate a leggere!

TROYE SIVAN

Troye Sivan è un cantante sudafricano naturalizzato australiano. La sua carriera musicale inizia nel 2014 con l’EP Trxye che arriva quinto nella classifica Billboard 200. Nell’Ottobre del 2015 esce invece il suo album di debutto, Blue Neighbourhood, che segue la trama di due amici d’infanzia maschi, coinvolti in una relazione romantica e le lotte che la loro relazione omosessuale deve affrontare.
Il suo orientamento sessuale è stato rivelato pubblicamente da lui stesso attraverso un video sul suo canale Youtube il 7 Agosto 2013.

troye sivan, cantanti omosessuali

HAYLEY KIYOKO

Hayley Kiyoko è una cantante e attrice statunitense con origini giapponesi. L’artista ha rivelato che, attraverso la sua musica, si impegna per normalizzare le relazioni lesbiche in una società e in un’industria musicale che considera eteronormativa. Infatti, una delle sue canzoni più famose si intitola Girls Like Girls.
Inoltre ha anche confessato che ai tempi della scuola si rese conto che le piacevano le ragazze, e che è cresciuta lottando con questi sentimenti, temendo il rifiuto e il giudizio se avesse fatto coming out. Proprio per questo con la musica vuole ispirare fiducia nei ragazzi che devono affrontare gli stessi problemi.

hayley kyoko, cantanti omosessuali

SAM SMITH

Sam Smith è sicuramente il più amato e conosciuto fra tutti. Nel Maggio del 2014 si è dichiarato gay, spiegando inoltre che molte delle sue canzoni di debutto sono ispirate da un amore non corrisposto. Per esempio in In the Lonely Hour si parla di un ragazzo, di cui il cantante si era innamorato l’anno precedente.
Da non dimenticare che nel 2016, quando ha vinto l’Oscar per la migliore canzone, ha condiviso la sua vittoria con la comunità LGBT.
Infine nel 2017 inizia una relazione con Brandon Flynn, protagonista della serie Tredici.

sam smith, cantanti omosessuali

Giorgia Indorato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *