City Talk – Smartness tra borghi e città

Secondo appuntamento con il City Talk, l’incontro che si inserisce nel programma di iniziative di The Future of the City, il progetto realizzato da TIM WCAP e tree, per parlare di Smart City, con l’obiettivo di restituire un impatto concreto e misurabile sul territorio.

 Smart City

Sapere se c’è un parcheggio libero in centro con un’app, controllare la quantità di acqua che usiamo quotidianamente tramite sensori intelligenti, parlare direttamente con la pubblica amministrazione attraverso piattaforme dedicate. Queste sono solo alcune delle possibili soluzioni offerte nelle moderne Smart City.

Città intelligenti e sensibili in cui le infrastrutture sono messe in relazione, grazie alle nuove tecnologie, con il capitale umano che le vive, con una comunità di cittadini attivi che si mobilitano per migliorare la qualità della vita dei luoghi in cui abitano.

City Talk

Ma può questo modello di “città intelligente” essere applicato ai borghi?

La risposta a questa domanda sarà il tema del prossimo City Talk dal titolo “Smartness tra borghi e città. Spunti, suggestioni, esperienze”.

Il City Talk è un dibattito aperto su tecnologia, innovazione e valorizzazione del territorio, con la partecipazione di aziende, startup, esperti del settore, ma dove i veri protagonisti sono i cittadini.

Per questo secondo appuntamento, che si terrà 9 ottobre 2018 presso i locali di TIM WCAP, si cercherà di discutere sulle declinazioni del concetto di “smartness”.

Smartness

Quando si parla di “smartness”, nell’accezione prevalente di Smart City, il discorso ricade per lo più sulle città. Si dimentica in questo modo quell’ampia parte del territorio, tessuta di luoghi più piccoli, “minori” – i borghi, nella fattispecie – dove l’innovazione deve fare i conti con contesti socio-economici e culturali che implicano un generale ripensamento del modello di “smartness” urbano, proposto e promosso dalle città. In che modo i borghi possono essere “smart”? Possono questi luoghi, che scontano spesso evidenti ritardi rispetto alle città, offrire modelli ed esempi di “smartness” utili anche per le città?

In questo talk dibatteremo sull’argomento con ospiti che racconteranno significativi progetti di innovazione realizzati all’interno dei loro borghi.

Intervengono:

Fabrizio Ferreri – Introduzione, “Quale smartness?”

Emilio Messina – Natura e tecnologia, binomio vincente per i piccoli comuni

Giuseppe Cacioppo (Vicesindaco di Sambuca) – Progetto “Borghi Italiani” di Airbnb

Andrea Orlando (Novara di Sicilia) – Siti Rupestri del Val Demone: Cultura e Turismo nei borghi’.

Marinella Priola (San Marco d’Alunzio) – Scienza e tecnologia per una nuova offerta museale

Elisa Chillura – Le reti tra persone come base dell’innovazione nelle piccole comunità

 

Per prenotazioni e ulteriori info:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-city-talk-2-smartness-tra-borghi-e-citta-50948846371?aff=eand

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *