Segna sempre Piatek

Krisztof Piatek non sorprende più, segna sempre lui. Il centravanti polacco è già arrivato quasi a quota 20 reti in stagione.

L’importante è fare gol

La filosofia di Piatek: conta solo fare gol, in ogni modo possibile. In effetti l’attaccante polacco in questo suo primo campionato di Serie A ha fatto vedere di tutto: segna di testa, di precisione, di potenza, di rapina ed addirittura a giro “alla Del Piero“.

La filosofia di fare sempre gol lo sta premiando. Piatek ha infatti raggiunto quota 13 centri in campionato, più 6 in Coppa Italia, per un totale di 19 partite e 19 gol. Tutto questo solo con il club.

Che colpo del Genoa

I meriti di questo colpo vanno dati principalmente a Preziosi, presidente da sempre criticato dai tifosi rossoblù, ma che negli anni ha scovato talenti fuori da ogni logica, Piatek sembra essere nella lista.

Il Genoa con pochi milioni di euro ha preso un calciatore moderno, che sa giocare con la squadra e che fa gol a mitraglia. “Bomber”, come lo chiamano i suoi tifosi, che in polacco significa sparo e da cui il numero 9 ne ha inventato l’esultanza che sta facendo impazzire l’Europa.

Ad oggi il cartellino di Piatek vale tantissimo: Roma e Napoli più delle altre sembrano essersi interessate per il futuro prossimo, ma siamo sicuri che la fila per il fuoriclasse del Genoa sarà lunghissima.

-Marco Cavallaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *