Kevin Prince Boateng e la sua giornata indimenticabile

Uno dei colpi più inaspettati del mercato invernale è sicuramente stato quello del Barcellona che ha scelto Kevin Prince Boateng, ex Sassuolo, come nuovo attaccante.

La giornata di Boateng

Siamo a lunedì 21 Gennaio, due giorni dopo la partita che Boateng ha giocato contro l’Inter al SanSiro, match finito sul risultato di 0-0.

In quella giornata per Kevin Prince Boateng tutto sembra essere normale, come sempre. Le sedute di allenamento col Sassuolo in programma, gli schemi per la prossima partita ecc. Cosa succede però? Dal nulla il Barcellona suona alla porta, l’offerta è di quelle da sogno, il classico treno che passa solo una volta nella vita: il Barcellona ha bisogno di un centrocampista molto offensivo con esperienza, sceglie l’ex Milan Kevin Prince Boateng.

I rapporti tra Sassuolo e Barca sono a dir poco perfetti: totale sinergia tra club per delle operazioni passate ( Marlos) e magari del futuro, con il presente di questa fase di mercato. L’accordo si trova dunque in qualche ora, per KP Boateng si ribalta il mondo: nel giro di cinque ore era già a Barcellona a posare con la nuova maglia nel nuovo stadio, una storia da film.

Una storia da copertina del mercato invernale, perché KP Boateng sembrava aver ormai finito la sua ottima carriera al Sassuolo ed invece, dopo l’esperienza al Milan, è stato individuato come un giusto rinforzo dal Barcellona di Leo Messi e co.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *