Gli ‘hater fanatici’ di Don Alemanno e Pesov (che danno una mano dopo il terremoto)

Trasformare un fenomeno sociale negativo come gli hater, piaga dei nostri giorni, in qualcosa di positivo, come la beneficenza, non è da tutti.

Ce l’hanno fatta Don Alemanno (Alessandro Mereu all’anagrafe) e Boban Pesov, che tornano a Catania per presentare il loro spettacolo “DISLIKE hater fanatici e dove trovarli“, che si terrà il 23 febbraio dalle 20.00 al Teatro Ambasciatori di Catania.

Tanto popolari quanto discussi vignettisti, Alessandro e Boban sono da anni autori di una satira dissacrante che li ha portati a diventare vere e proprie star del web nonché a pubblicazioni targate Magic Press e Mondadori.

Ospiti d’onore della serata i PLAYERINSIDE, popolari youtubers siciliani.

Nonostante sia l’odio l’argomento alla base di “Dislike”, l’amore dichiarato degli artisti per Catania, in parte fautrice del loro grande successo come autori, si rivela in un iniziativa di beneficenza davvero meritoria.

Il ricavato delle stampe, disponibili in teatro, della celebre vignetta sul terremoto dell’Etna (http://bit.ly/2MvlW3S) sarà direttamente devoluto al fondo per i terremotati di Zafferana Etnea.

L’avvento di Internet ha segnato una svolta epocale per l’intera umanità, migliorando la qualità delle nostre vite e rendendoci davvero cittadini del Mondo. Ma contemporaneamente ha causato la nascita di una nuova specie di individui senza scrupoli: gli hater.

Boban Pesov e Don Alemanno, esperti conoscitori del web, sono inventori di un metodo scientifico in grado di catalogare i “leoni da tastiera”, renderli inoffensivi e sfruttarli a proprio vantaggio.

Nasce così il protocollo “Hater fanatici e dove trovarli”, un vero e proprio corso di evoluzione digitale, con una strizzata d’occhio alla stand up comedy d’oltreoceano.

Uno spettacolo formativo, quindi, che promette bene e fa del bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *