Netflix: Cent’anni di solitudine diventa una serie tv

Mercoledì 6 marzo Netflix ha annunciato l’acquisizione dei diritti del romanzo Cent’anni di solitudine dello scrittore colombiano Gabriel García Marquez, premio Nobel.

netflix, serie tv, cent'anni di solitudine, tv, streaming, film, romanzo, libri, García Marquez,

Si tratta del primo adattamento del più che famoso romanzo dello scrittore colombiano. Cent’anni di solitudine racconta le vicende della famiglia Buendía nella immaginaria città di Macondo, fondata proprio dal patriarca della famiglia Buendía, José Arcadio Buendía, e delle 7 generazioni della famiglia stessa.

La serie Netflix, che sarà girata in lingua spagnola, vede come produttori esecutivi Rodrigo García e Gonzalo García Barcha, entrambi figli di García Marquez.
netflix, serie tv, cent'anni di solitudine, tv, streaming, film, romanzo, libri, Gabriel García Marquez, binge watch, García Marquez,

Il momento migliore

Per i figli dello scrittore i tempi sono maturi, ed il pubblico tanto avvezzo a binge watching e streaming di contenuti anche il lingue diverse sarebbe così pronto ad accogliere un’opera che sembra aver trovato il momento giusto per essere creata.

“Negli ultimi tre o quattro anni, il livello e il prestigio e il successo delle serie e delle serie limitate è cresciuto così tanto, Netflix è stato tra i primi a dimostrare che la gente è più che mai disposta a vedere serie prodotte in lingue straniere con sottotitoli. Tutto ciò che sembrava essere un problema oggi non lo è più”.

-Serena Valastro

Serena Valastro

Laureata in Lingue e culture Europee, amante di cinema, musica, arte ed informazione. Scrivere è entrare in nuovi spazi, conoscere qualcosa di nuovo, vivere situazioni e sensazioni sempre diverse per trasmetterle a chi vuole viverle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *