Game of Thrones – recap 8×01 “Winterfell”

Vecchi incontri, corone, alleanze, elefanti. Ecco cosa è accaduto nell’attesissima prima puntata dell’ultima stagione del Trono di Spade. Dopo due anni di attesa, finalmente, L’inverno è arrivato. 

Nuova sigla

È questa la prima novità dell’ottava stagione di Game of Thrones: la barriera è stata spazzata via, Westeros non è più il continente che conoscevamo. La neve avvolge i territori e le storie che ci erano tanto familiari. Grande Inverno e Approdo del Re sembrano non portare più stemma, non vengono più ripresi soltanto dall’alto ma dall’interno.

Incontri a Grande Inverno

game of thrones, il trono di spade, got, got8, serie tv, televisione

La prima scena si apre con un bambino che corre per i campi, sgomita per guardare gli stranieri che stanno arrivando alle porte di Grande Inverno. Tutto ricorda la prima puntata della serie, in cui il piccolo Brandon Stark, allora campione di arrampicate, saliva sui tetti per osservare l’arrivo di re Robert Baratheon e del suo seguito a casa degli Stark. Persino la colonna sonora di questa scena richiama la sua gemella. Stavolta, però, arrivano Daenerys Targaryen e Jon Snow, con un esercito di immacolati, Dothraki e draghi. 

Jon presenta alla sua famiglia la sua nuova regina, ma se Bran reagisce con un volto da “spunte blu di Whatsapp senza risposta”, è Sansa a fare le veci della mamma che non guarda di buon occhio la nuova fidanzatina del figlio. Il nord non dimentica, e nemmeno Sansa Stark.

“Rinunciare alla corona”

Nemmeno gli altri lord del nord accolgono a braccia aperte la nuova regina Targaryen. Dopotutto, loro avevano nominato Jon Snow Re del Nord, ma Jon continua a ripetere per tutta la puntata che ha “rinunciato alla corona” per proteggere il regno ed il suo popolo.

Soltanto Arya Stark, o Nessuno, sembra essere entusiasta di incontrare suo fratello dopo anni. Mostrando “Ago”, la spada che Jon aveva un tempo regalato ad Arya, lui le chiede: “l’hai mai usata?”. Non sai niente, Jon Snow!

Il primo amore non si scorda mai

Non vedevamo insieme la royal couple Tyrion/Sansa dai tempi delle nozze di Joffrey, e adesso eccoli di nuovo insieme, due “sopravvissuti” che si incontrano di nuovo, carichi del peso delle esperienze della vita. Sansa cerca di far aprire gli occhi a Tyrion, davvero lui crede che Cersei manterrà la parola e marcerà con il suo esercito a Grande Inverno?

Alla fine di questo incontro, una scena di pochissimi secondi mostra Bran, il Corvo con tre occhi, mentre rivolge uno sguardo enigmatico verso Tyrion. Cosa conosce Bran che noi non conosciamo?

Nel frattempo, ad Approdo del Re…

I morti hanno varcato la barriera? “Bene” risponde Cersei Lannister. Nel frattempo Euron Greyjoy, impaziente di ottenere i favori della sua regina, arriva nella capitale insieme alla sua flotta di ferro ed alla Compagnia dorata. Si, ma Cersei voleva gli elefanti.

Nel frattempo Sir Bronn viene ancora una volta messo alla prova: ucciderà i fratelli Jaimie e Tyrion Lannister per conto della regina pur di ottenere il suo tanto amato castello?

“Nulla dura in eterno”

game of thrones, il trono di spade, got, got8, serie tv, televisione

Che Jon cavalcasse un drago se lo aspettavano tutti, che lo facesse sin dalla prima puntata ha lasciato qualcuno perplesso. Durante questa gita fuori porta insieme a Daenerys, i due arrivano in una luogo isolato da tutto, circondato solo da una cascata di acqua e caverne di ghiaccio (chi non ha per un attimo pensato alla caverna dove Jon e Ygritte si scambiarono amore eterno?). Mentre i due si scambiano parole dolci e baci, i draghi osservano con disappunto la loro madre.

Jon/Aegon

Proprio quando Jon rifiuta con convinzione la corona ecco che gliene viene offerta un’altra: la corona dei sette regni. Sam infatti, sconvolto per aver scoperto che Daenerys ha ucciso suo padre e suo fratello senza mostrare loro clemenza, rivela a Jon nelle cripte di Grande Inverno che lui è in realtà Aegon Targaryen, figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna stark.

Qui Sam, deluso dalla regina dei draghi, scatena in Jon un dubbio amletico dicendogli: “Hai rinunciato alla corona per salvare la tua gente, farebbe lo stesso anche lei?”

Infine, mentre all’estremo nord gli estranei si dilettano nel disegnare macabri simboli, a Grande Inverno avviene l’ultimo incontro, quello tra due personaggi che hanno fatto si che si scatenassero gli eventi di una serie durata un decennio: l’incontro tra Jaimie Lannister e Brandon Stark. Cosa si diranno? lo scopriremo tra una settimana, nel frattempo “Valar Morghulis”.

-Serena Valastro

Serena Valastro

Serena Valastro

Laureata in Lingue e culture Europee, amante di cinema, musica, arte ed informazione. Scrivere è entrare in nuovi spazi, conoscere qualcosa di nuovo, vivere situazioni e sensazioni sempre diverse per trasmetterle a chi vuole viverle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *