Hayley Andersen: una storia di sogni che diventano realtà

Con un insopprimibile desiderio di esplorare il mondo, la travel blogger australiana Hayley Andersen si è innamorata dell’Europa in un road trip, e da allora non ha mai smesso di inseguire il suo sogno di estati senza fine alla ricerca di avventure indimenticabili. giovanissima, energica ed estremamente vera, Hayley gira il pianeta con l’obbiettivo di rendere i confini meno lontani e di far conoscere le meraviglie della Terra a chiunque la segua. La sua è una vita e una storia on the road, che condivide con il suo compagno di sempre, Kyle, con cui ha visitato più di 35 Paesi. 

Angkor Watt, Hayley, travel blogger, traveler, haylsa

Non solo viaggi

Per condividere i suoi viaggi, Hayley usa principalmente Instagram: il suo profilo è colmo di foto coloratissime, che spaziano dal tenero al mozzafiato. La sua personalità spumeggiante è impressa in ogni suo post, dove non manca mai di marcare alcuni degli argomenti più importanti del momento. Dalla guerra a inquinamento e plastica alle popolazioni colpite dai terremoti in Indonesia, dall’importanza di uno stile di vita sano alla lotta ai pregiudizi. Il suo motto “don’t ever quit the daydream”, “non smettere mai di sognare ad occhi aperti”. 

Cangaroo Sanctuary, Australia

Un desiderio insopprimibile

“ho fatto il mio primo viaggio all’estero a quindici anni, in Tailandia con mia madre e mia sorella. È stato un viaggio indimenticabile. Da quel momento un desiderio mi ha pervasa: sono diventata dipendente a quelle emozioni che si provano viaggiando in un luogo completamente diverso dal mondo a cui sono abituata. Sentivo che quando fossi stata abbastanza grande avrei fatto di tutto pur di viaggiare ed esplorare il mondo quanto più avessi potuto”.

Cambogia, hayley, travel blogger,

La fotografia

Un’altra grande passione di Hayley è la fotografia, che l’ha affascinata fin dalla più tenera età. I suoi nonni le hanno regalato la sua prima macchina fotografica quando aveva solo 12 anni. A diciotto anni ha ricevuto la sua prima reflex, e da allora non l’ha mai abbandonata. La sua passione ha continuato a crescere e l’ha spinta a leggere tonnellate di libri, guardare tutorial ed esercitarsi ogni giorno. 

Hayley

“per me, imprimere in una fotografia sia le persone che il paesaggio è la chiave: avere una persona nello scatto mette tutto in una diversa prospettiva e racconta una storia ben giù grande”

Hayley Andersen
Komodo Island

Dall’Australia al mondo

Il continente rosso non è certamente il peggior luogo in cui crescere per viaggiare qua e là. Ogni volta che poteva Hayley girovagava per la sua Nazione, raccontando le sue avventure sul suo account Instagram, Haylsa. Ma per realizzare i suoi sogni Hayley aveva sogni più grandi: dopo aver lavorato ed aver messo da parte più soldi possibili, lei e Kyle hanno fatto le valigie e comprato un biglietto di sola andata per la Scozia, dove vivevano i parenti di Kayle. Senza un programma, hanno comprato un camper e per più di un anno hanno guidato attraverso il vecchio continente.

Francia

Un diverso modo di viaggiare

“l’idea di poter viaggiare secondo i miei tempi e per la mia strada sembrava semplicemente più interessante e unica rispetto ai classici trasporti pubblici”. La vita in camper può sembrare l’opposto del glamour, ma su Instagram ogni suo post sembra uscire da una rivista di viaggi patinata. Un vero sogno ad occhi aperti. Ma se Instagram è per sognare, sul suo blog Hayley riporta sempre la realtà, nei suoi alti e bassi. Guidare per ore infinite alla ricerca di un posto tranquillo per sostare di notte, i costi di strade, frontiere e autostrade sono solo alcune delle questioni più spinose di cui parla nel suo sito, insieme a molti consigli indispensabili.

Questione di punti di vista

“quello che mi interessa di più riguardo i viaggi è ciò che è sconosciuto. Non sapere chi potresti incontrare, o dove potresti finire di giorno in giorno. È il miglior modo per imparare e non riesco a trovare niente che sia più eccitante o esilarante”

Hayley Andersen
Filippine, hayley, mare, spiagge da sogno, luoghi da visitare prima di morire, le spiagge più belle del mondo

“viaggiando mi sono trovata ad fare molti sacrifici, ma non ci sono dubbi che sto vivendo il mio sogno di ragazzina.” 

Quello che è iniziato come un viaggio on the road attraverso l’Europa in camper ha regalato a Hayley e Kyle momenti indimenticabili, nuovi amici e ha aperto i loro occhi verso un mondo pieno dia sorprese. Da quando ha lasciato il suo Paese quella prima volta da sola, l’influencer è stata ovunque per vivere le più strabilianti avventure e scoprire alcuni dei panorami più scenografici della Terra. Per lei viaggiare significa uscire dalla sua zona di comfort e spingere al massimo la sua creatività come fotografa. Non è sempre facile, e devo ammettere che sono sempre felice di tanto in tanto di tornare a casa dopo un lungo viaggio per raccontare tutti gli aneddoti alla mia famiglia e dormire finalmente nel mio letto.

Hayley and Kyle nel Sahara

E oggi?

Dopo un lungo road trip in Nuova Zelanda, Hayley è appena tornata da quattro lunghi mesi in cui ha fatto base a Bali per girare l’Asia: si è incontrata con Marie and Jake per una inaspettata crociera sull’isola di Komodo e insieme a Kyle ha passato una settimana in Giappone per l’annuale fioritura dei ciliegi. Ma la sua voglia di non fermarsi mai l’ha già portata di nuovo in Europa dove passerà l’estate tra Grecia, Italia e Turchia. 

Tra viaggi e ritorni, Hayley ha lanciato un suo piccolo business

“la mia esperienza sul campo, come fotografa e come full time traveler, mi ha fatto capire l’importanza di avere sempre un metodo veloce e pratico per poter rendere perfette le proprie foto prima di pubblicarle. Io ho studiato come autodidatta, e penso che tutti possano imparare, ma perché non aiutare se posso? È per questo che ho creato @presetsbyhaylsa, il mio brand di predefiniti per Lightroom personale. Basta scaricare il pacchetto, installarlo su Lightroom (la versione mobile è gratuita, ndA) e con un click si possono avere foto proprio come le mie. Non sono gelosa, anzi penso che condividere sia la chiave del successo!”

Cosa significa essere un influencer 

“io spero di influenzare le persone a seguire i propri sogni e non avere paura di fallire, o di cosa la società potrebbe pensare. Bisogna lavorare sodo ed essere sempre la migliore versione di sé, migliorarsi e soprattutto amare: amare la vita, amare il mondo, amare gli esseri umani, amare sé stessi. È l’amore che fa girare il pianeta; è quello che ci ripaga in ogni strada in cui incrociamo gli sguardi di qualcuno che ci sorride.”

Hayley and Kyle, presetbyhaylsa

Greta Martini

Fiorentina con un passato da fanwriter, Greta sogna un giorno di diventare un'insegnante. Tra un libro e l'altro, gira il mondo con una macchina fotografica e la meraviglia negli occhi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *