Danilo e Lozano, Juve-Napoli inedito

Juventus-Napoli è già la partita dell’anno.  Danilo, Lozano, Higuain, CR7 e gli altri.      Il 4-3 per la Juve, all’ultimo minuto, con autorete di Koulibaly, può già entrare di diritto nella storia dei due club. A Torino ci sono state emozioni, rimonte, sogni, esordi. 

Tra gli esordienti, spiccano Danilo e Lozano, due che hanno approcciato come non si può che desiderare: con il gol. 

Tra le tante storie di questa gara una nota di dovere spetta a Gonzalo Higuain, la bestia nera del Napoli. 

 

Mister esordio e flash

Mister esordio, ovviamente il Chucky Hirving Lozano. Chucky come bambola assassina ed è perfetto per uno che uccide la porta avversaria ad ogni esordio. È sempre successo, sia in patria che in Olanda, adesso anche in Italia. Lozano ha sempre segnato all’esordio e neanche la coppia difensiva della Juventus l’ha fermato, ancora un gol alla prima. Gol, una parola quasi sconosciuta a Danilo, nuovo terzino destro (o sinistro) della Juventus, sbarcato a Torino dopo uno scambio con Joao Cancelo. Danilo, arrivato con scetticismo ma curiosità, ha già conquistato i tifosi della Juventus in soli 28 secondi, quelli necessari per entrare e segnare dopo aver sostituito l’infortunato De Sciglio.

Due esordi fantastici e storici. Danilo diventa così il secondo straniero più veloce a segnare in Serie A, nonché il primo gol stagionale in casa Juve. Il messicano Lozano invece continua il suo record di gol all’esordio, ma diventa anche il primo messicano ad aver segnato in Italia, se non è storia questa.

Gonzalo Higuain

 

Un nome che non suonava come serve da troppo tempo. Gonzalo ha finalmente fatto l’Higuain, a casa sua e davanti i suoi tifosi, con una maglia che ama, come detto da lui stesso nel post partita. Higuain aveva bisogno di fiducia, ha bisogno di spazio e dimostra sempre di essere l’uomo adatto per affiancare CR7 nell’attacco bianconero https://www.millennialsofficial.com/2019/07/23/gonzalo-higuain-e-lunico-modo-per-tenersi-la-juve/ , il tutto che viene completato da un Douglas Costa in una versione senza rivali. Higuain come sempre segna contro il suo ex Napoli. Sono 6 gol in 8 partite, qualche conto in sospeso con Adl?

 

Bentornata Serie A!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *