La Nutella di Salvini e il tempismo social

Nonostante effusioni, foto e ammiccamenti, si sa, non tutte le storie durano in eterno. Neanche quella tra Matteo Salvini e la Nutella. 

Matteo Salvini è un politico italiano, classe 1973, impegnato dal 1993 in politica. La Nutella è la Nutella, storica crema spalmabile prodotta da Ferrero. 

Cos’hanno in comune i due? 

La prima settimana di settembre è diventata nota a chi si interessa di politica per le dichiarazioni dell’ex Ministro dell’Interno che, a seguito di una ricerca approfondita, si è accorto della presenza di nocciole turche nella Nutella. 

Da lì, il boicottaggio contro la celebre crema: “Preferisco mangiare italiano, usano nocciole turche!“. Saltando a piè pari le argomentazioni di casa Ferrero -“senza non avremmo sufficienti nocciole in Italia per sostenere la produzione!”, quello che a molti è sembrato un autogol, non lo è. 

I più golosi avranno infatti notato una straordinaria coincidenza di tempi: la stessa settimana in cui i Nutella Biscuits sono diventati virali sui social media e gli scaffali razziati hanno fatto il giro della rete, Matteo Salvini parla di Nutella. 

Nessuna coincidenza.  

Il calo subito nel mese di novembre sui social media, ci racconta dei canali di Salvini in terribile calo. 

Dal 16 novembre al 4 dicembre infatti, solo su Instagram ha registrato una perdita di oltre 1.800 followers

I numeri però non sono tutto ed anche il tasso di coinvolgimento di Matteo Salvini è colato a picco, toccando uno 0,60 % di engagement , ben al di sotto della media dei profili simili. 

Questo e altro per l’algoritmo. 

A questo punto, l’occasione era troppo ghiotta per non essere sfruttata e l’hashtag #Nutella è diventato spunto di rilancio: nelle sole giornate da venerdì 6 a domenica 8 dicembre, il profilo Instagram di Matteo Salvini ha recuperato oltre 2.000 followers

Ben fatto al team social di Matteo! 

Ci rivediamo alla prossima merenda!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *